ifconfig: configurare una scheda di rete con linux

In questa settimana ho “bisticciato” con un server linux con funzioni di firewall al quale alla fine ho dovuto cambiare la scheda di rete.

Il problema è stato riconfigurare le interfacce di rete, in quanto non essendo sulla mia distro abiatuale ( leggi debian ) ma su una Centos ( aka RedHat ) il file di configurazione che normalmente andavo a cercare ( /etc/network/interfaces ) non c’era.

In un altra situazione sarei andato a fare un veloce ricerca con Google sicuro di trovare qualcosa ma dato che il problema era proprio sulle schede di rete la cosa era parecchio difficile …

Alla fine, dopo varie prove e riavvii, ho risolto grazie a kudzu, ma mentre tornavo a casa mi “maledicevo” in quanto preso del panico non ho pensato a ifconfig.

ifconfig ( per chi non lo conoscesse ancora ), è IL comando peri ri-configurare e attivare le interfacce di rete.

Il fatto però, è che a forza di usare mirabolanti interfacce grafiche sotto Xorg o Ncurses via shell, capita che poi ci sono casi in cui uno senza quelle è un po’ nella “emme”, quindi scrivo questo post a memoria della mia ignoranza, sperando di ricordarmi la sua sintassi la prossima volta che dovesse servirmi.

Digitando solo il nome del comando senza nessun parametro abbiamo un’idea della situazione attuale …

[snippet=2735]

mentre con una sintassi un po’ più “complessa” possiamo riconfigurare completamente una delle nostre schede; ecco un esempio …

# ifconfig eth0 192.168.1.4 netmask 255.255.255.0 up

… dove eth0 è la nostra scheda di rete, 192.168.1.4 è l’indirizzo di rete che vogliamo assegnarli, 255.255.255.0 è la nostra netmask ed infine up è il parametro che indica che dobbiamo attivare l’interfaccia …

Dirlo così è facile, speriamo la prossima volta di ricordarcelo …

Pubblicato da .:: Maurizio Pelizzone

WordPress Lover

Unisciti alla discussione

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.