in sviluppo, wordpress

WordPress: Area riservata

In molti casi è necessario riservare l’accesso ad alcuni contenuti solo agli utenti loggati e senza ricorre ad ulteriori plugin io solitamente implemento un template di pagina che verifica che l’utente corrente sia correttamente loggato.

Questo un veloce esempio:

I più attenti potrebbero dirmi che per una cosa del genere basterebbe impostare la visibilità della pagina come “privata” ma in questo modo abbiamo il vantaggio di poter personalizzare anche l’aspetto della pagina usando un menu ed una sidebar su misura per miglioare l’esperienza utente.

Lo stessa tecnica si può applicare anche ad interi CPT semplicemente eliminado la riga relativa al nome del template e modificando il nome del file in questo modo:

single-{nome_post_type}.php

Ricordatevi però che in questo modo i contenuti continueranno ad essere elencati sia negli archivi che nella ricerca di default di WordPress, sarebbe quindi oppurtuno preparare un contenuto di default anche per il campo riassunto (excerpt) e gestire i listing in modo opportuno.

Write a Comment

Comment