Categorie
pensieri ... e parole software web e tecnologia wordpress

WordPress piglia tutto

Il titolo di questo post vuole rifarsi al nome di un vecchio gioco di carte che dava a wordpress all’asso il potere di prendere tutte le carte sul tavolo. Non vi preoccupate, adesso vi spiego meglio cosa voglio dire.

Dall’inizio del 2008 diverse persone hanno deciso di abbandonare il loro sistema di blogging e passare a wordpress.
Tra queste alcuni sono amici come nel caso di Alberto, altri sono personaggi di un certo “rilievo” come nel caso di Gianluca Neri e Massimo Mantellini.

Questa lenta transumanza mi è passata sotto gli occhi senza troppo rumore sino a quando ho letto della migrazione di Apogeo On line.

migrazione-a-wordpress

In questo caso, anche se non saprei dire il perchè, mi ha un po’ sorpreso ed ho iniziato a pensare a come il lavoro di Matt sia ormai arrivato ad un livello di maturazione tale da poter essere usata come CMS a livello professionale.

Non che avessi dubbi sulla validità di questo prodotto e d’altronde anche in occasione del drupal day avevo espresso chiaramente il mio pensiero.

Ovvio che non siamo di fronte alla soluzione universale ma come continuo a ripetere penso che per molte realtà sia sicuramente una validissima alternativa.

Quello che forse in italia manca ancora è un adeguato supporto tecnico in quanto ho l’impressione che siano relativamente poche le società in grado di offrire le competenze necessarie per una personalizzazione di qualità, e se questa mia visione è vera sarà un freno alla sua diffusione in ambienti professionali.

Categorie
software sviluppo wordpress

WordPress Holidays Xmas edition

Con il solito ritardo arrivo ad “annuciare” la nuova versione di wordpress holidays (Xmas edition).

wordpress-holidays-xmas-edition

Si tratta di un plugin per wordpress che visualizza un box con una frase di auguri, un immagine contestuale al periodo e l’invito ad iscriversi ai pripri feed.

Nella nuova versione, oltre ad avere aggiunto le immagini “natalizie” sono state inserite delle stringhe di testo personalizzabili al posto dell’unica grossa immagine.
Al momento sono presenti “frasi” di default per la versione in italiano, inglese e spagnola.

Tra le altre cose abbiamo cercato di rendere personalizzabile anche il posizionamento che al momento conta 3 possibili varianti:

  1. in fondo ad ogno post (con la possibilità di escludere la homepage)
  2. usando uno shorcode inserito dentro il testo di pagine o articoli
    [wp_holidays]
  3. inserendo il codice php direttamente dentro il template
    if (function_exists(‘wp_holiday’)) { wp_holiday(); }

Il plugin è disponibile direttamente nell’extend e quindi, per chi ha già fatto l’upgrade alla 2.7, direttamente installabile dall’amministrazione di wordpress.

Riuscire a gestire il plugin usando il repository ufficiale non è stato semplicissimo sopratutto per la gestione delle versioni che permette l’aggiornamento automatico.
Adesso sembra funzionare tutto e per quanto mi riguarda è un piccolo motivo di orgoglio.

Se avete voglia di provare ad usarlo sarei felice di ricevere un vostro feedback e sono ovviamente graditi anche suggerimenti per nuove implementazioni e segnalazioni di bug.

Un grazie a Julius per le immagini ed a Gioxx per il supporto ed il debug.

Categorie
review software

Arco4web: servizio ERP gratuito

In questo post voglio segnalarvi un ERP (Arco4web), ovvero un gestionale evoluto per la gestione aziendale.
Giusto per essere trasparenti è bene dirvi che ho collaborato personalmente con la software house che lo ha sviluppato, ma voglio sottolineare che NON si tratta di una marchetta.

La nuova versione che vedrà la luce ad inizio 2009 vuole dare uno scossone al settore proponendo una versione gratuita distribuita sotto una logica SAAS.

In pratica una volta scaricato ed installato il client si potra accedere al server, (che risiede nella webfarm di sinapsi). Una volta autenticati si potranno effettuare le varie operazioni come bolle, fatture, ordini clienti, causali contabili, gestione iva, ecc…

Il bello di questa cosa è che una volta installato il client potrò accedere ai miei dati da qualsiasi postazione.
La prima obiezione a questa cosa potrebbe essere il problema della sicurezza dei dati ma per questo è garantito da un “patto” che lascia poco al caso…

Come tutte le aziende anche Sinapsi deve guadagnare qualcosa dal proprio lavoro e così, affianco all’offerta completamente gratuita ne esistono altre che possono interessare a realtà un po’ più grosse.

Vorrei invitare chi fosse interessato a provarlo. La procedura di registrazione è molto veloce ed in caso di problemi o dubbi è presente un bel forum di supporto.

Questo che segue è il video di presentazione, ma sul loro canale youtube sono stati preparati molti screencast in cui vengono presentate la varie funzionalità.

Se vi ho incuriosito potete avere altre informazioni sul sito si Arco4web, magari partendo dala pagina “Cos’è Arco4Web

Categorie
pensieri ... e parole software wordpress

WordPress 2.7 – update

Questa mattina ho aggiornato questo blog ed anche qua sembra che sia tutto ok.

bacheca-wordpress-27

L’unico “problema” riscontrato è stato con Lighter Menus che se attivato fa “sparire” la barra del menu laterale.
Per arrivare al pagina di gestione plugin, che mi avrebbe permesso di disattivarlo, ho dovuto digitare l’indirizzo manualmente (nomesito.com/wp-admin/plugins.php).

Già che c’ero ho disattivato anche Admin Big Width che con questo aggiornamento è diventato completamente inutile.

Finito l’aggiornamento, fatto con il plugin automatic upgrade, in bacheca avevo un avviso che mi indicava la presenza di un ulteriore aggiornamento: Si trattava della localizzizzazione in italiano.

Ho quindi colto l’occasione per provare l’aggiornamento automatico nativo… che è fallito per problemi di permessi sul server. 🙁
Ho provato quindi a fare un chmod resettando i permessi e questa volta è andato tutto liscio.

Per chi è in hosting questa cosa potrebbe dare qualche fastidio ma qualche giorno ho leggevo di una modifica al file di configurazione che dovrebbe risolvere aventuali problemi.

Concludo con un un piccolo commento che ho chiesto all’amico di ieri.

Molto più chiaro, molto più evidente, molto più intuitivo.

Mi hanno aggiornato WordPress alla versione neonata 2.7 e sembra che i miei blog non subiscano danni gravi.
L’impressione è che l’impostazione delle pagine sia più vicina alle capacità del blogger medio… diciamo non professionista.

All’apertura trovi tutto lì in qualche riquadro ed una banda laterale che fa da menù. Immediata la gestione dei post e delle pagine, dei media e naturalmente dei commenti. Come anche quella dei link presenti nel blog.
Insomma è tutto già pronto nella barra laterale.

Interessante per avere un panorama del proprio lavoro il box col numero di post, pagine, categorie e quant’altro (ma ho il dubbio che mai mi servirà praticamente) e molto interessante il box per il Quickpress. In pratica se avete uno scoop improvviso da pubblicare prima di tutti dovreste essere in grado di farlo (!!!)
Ora naturalmente aspettiamo wordpress 2.7 alla prova dell’uso quotidiano per scoprire cosa è perfetto e cosa invece funzionava meglio prima.

p.s. (importante)
L’impressione è che sia anche un pò più veloce…