Usare trackPageview asicrono su due account

Uno sei suggerimenti che mi sono portato a casa dal corso di Google Analytics Avanzato è relativo alla gestione del tracciamento delle pagine su account multipli.

Lo scenario in cui può servire una cosa del genere è quando risulta necessario rendere disponibile ad un account esterno i dati provenienti di un sottoinsieme di pagine senza gonfiare le statistiche dell’account principale con delle “pagine virtuali” (vedi _trackPageview)

Anche se sulla documentazione ufficiale c’è scritto tutto preferisco appuntarmelo su queste pagine…

Questo è il codice da usare per tracciare la stessa pagina su due account diversi:


_gaq.push(
['_setAccount', 'UA-XXXXX-1'],
['_trackPageview'],
['b._setAccount', 'UA-XXXXX-2'],
['b._trackPageview']
);

Se poi siamo in una situazione in cui su questi account vengono tracciati più domini di primo livello ([‘_setDomainName’, ‘none’]) e magari ci sono di mezzo anche variabili custom lo script diventa una roba del genere:

var _gaq = _gaq || [];
_gaq.push(['_setAccount', 'UA-XXXXX-25']);
_gaq.push(['_setDomainName', 'none']);
_gaq.push(['_setAllowLinker', true]);
_gaq.push(['_setAllowHash', false]);
_gaq.push(['_setCustomVar',1,'customers', 'CustomerName',3]);
_gaq.push(['_trackPageview']);

/* inzio tracciamento su account cliente */
_gaq.push(['ca._setAccount', 'UA-XXXXX-34']);
_gaq.push(['ca._setDomainName', 'none']);
_gaq.push(['ca._setAllowLinker', true]);
_gaq.push(['ca._setAllowHash', false]);
_gaq.push(['ca._trackPageview']);

(function() {
var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true;
ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://ssl' : 'http://www') + '.google-analytics.com/ga.js';
var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s);
})();

In questo modo ottengo delle statistiche pulite sull’account principale e dove serve traccio la visite sulle pagine anche sul quello esterno.
Morale della storia: ogni account ha le sue statistiche e tutti vivono felici e contenti…

Strumenti e risorse per Google Analytics

Dato che non si vive si solo WordPress per il sottoscritto è iniziato un periodo di studio e approfondimento su Google Analytics che con il tempo spero porterà alla certificazione.

Il motivo di questa decisione parte da questo assunto: “imparare a misurare ti porta a migliorare“. In pratica mi sono convinto che imparando a tracciare e poi a leggere il comportamento degli utenti è più facile migliorare le perfomance di un sito….

Nei prossimi giorni spero di riuscire a condividere i miei progressi ed i miei esperimenti; per il momento lascio una selezione di link presa dai miei segnalibri e che so già mi tornerà molto utile.

  • Sito ufficiale italiano: Punto di partenza per notizie, approfondimenti, video presentazioni, assistenza e formazione
  • Canale ufficiale su YouTube: Ci potete trovare molti video (in inglese) in cui vengono approfondite specifiche tematiche.
  • Blog ufficiale inglese: Io l’ho messo direttamente tra i miei feed. A volte pubblicato anche interessante howto
  • Documentazione per gli sviluppatori: Risorsa fondamentale ricca di esempi per capire il comportamento dello script di tracciamento e/o le api per l’esportazione dei dati.
  • Corso online per Individual Qualification (IQ): Materiale ed informazioni varie per prepararsi alla certificazione con “video – presentazioni” molto interessanti
  • Estensione Chrome: Utile per fare debug e capire cosa e come viene tracciata la pagina.
  • Plugin per WordPress: Potrei quasi dire “IL plugin per le statistiche”. Un Plugin veramente ben fatto che permette di usare le custom_variables per tracciare tag e categorie. Se poi ci server maggiore controllo mette a disposizione dei filtri per modificare al volo lo script
  • Snip-n-Tag – Plugin per Firefox: Un aiuto per creare url “corti” (vedi bit.ly e/o tinyurl) con il codice ga per tracciare le compagne
  • Goanalytics.info: il blog italiano verticale su Analitycs gestito da Marco Cilia
  • Web Analytics Experience: altra risorsa italiana che ho scoperto da poco ma che sembra interessante.