Categorie
sviluppo

Ruby on Rails 2.2: un eBook gratuto in italiano

Lo scorso 21 Novembre è stata rilasciata la versione 2.2 di questo “rivoluzionarioframework.

Le novità sono tante ed avere a disposizione un libro che descriva tali cambienti può risultare molto utile.
Quando poi il libro è disponibile gratuitamente ed anche tradotto in italiano diventa un’occasione da non lasciarsi scappare.

rubyonrails-in-italiano

L’autore di questa testo è Carlos Brando mentra la traduzione è opera di Carlo Pecchia a cui vanno tutti i miei ringraziamenti.

Qui sotto mi sono permesso di riportare parte dell’introduzione:

Ruby on Rails 2.2 è ricco di nuove funzionalità, miglioramenti e correzioni di bug. In questo libro troverete una breve
descrizione accompagnata (nella maggior parte dei casi) da esempi per ciascuno dei cambiamenti più significativi
introdotti nella nuova versione di Rails.

La realizzazione del presente libro è stata una notevole impresa, ed è nostra speranza che possa aiutarvi a
comprendere ogni nuova funzionalità introdotta in Rails.

Con la nuova versione Rails è divenuto poliglotta. Con il nuovo sistema di internazionalizzazione (i18n) potrete creare
con facilità applicazioni per i vari utenti sparsi sul globo.

Sforzi notevoli sono stati fatti per rendere Rails thread-safe ed il più possibile pronto per l’imminente rilascio della
versione 1.9 di Ruby. C’è stato anche un grande lavoro per renderlo maggiormente compatibile con JRuby. Benché la
modalità thread-safe non è ancora disponibile per tutti gli ambienti, dal momento che funziona solo nelle virtual
machine con supporto nativo per i thread (es: JRuby), è da considerare come un notevole punto di vantaggio per il
framework.

(via edit)

Categorie
pensieri ... e parole review sviluppo

3 libri per un web developer

Mi è stato chiesto di consigliare qualche libro in italiano ad un “web developer 2.0” alle prime armi.
Senza entrare nello specifico di un linguaggio lato server, voglio provare a fare un breve elenco di quelli che per il sottoscritto sono stati fondamentatali.

3-libri-per-un-web-developer

  • Cascading style sheets. La guida completa” di Eric A. Meyer.
    Partiamo dai CSS. Lo studio dei foglio di stile è secondo me la prima cosa da fare. Conoscere e capire come funzionano margin, padding e allineamento è fondamentale per progettare siti senza strutture rindondate.
    Per ulteriori appofondimenti consiglio anche Lo zen e l’arte del Web con il CSS
  • Javascript” di Flanagan David.
    Da affiancare alla conoscenza dei fogli di stile c’è sicuramente Javascript che è necessario per avere la padronanza dello sviluppo lato browser. Imparare “bene” questo linguaggio è una cosa che richiede molti anni di esperienza ma i rudimenti devono essere chiari a qualsiasi sviluppatore.
    ( nb. Questo libro è ormai un po’ vecchiotto ma in verità non ne conosco altri altrettanto validi. E’ uscita la 5° edizione in inglese.. )
  • XML, il linguaggio che rivoluzionerà il Web” di Elliotte Rusty Harold.
    Conclude la serie XML a cui arrivo direttamente senza passare da HTML in quanto lo voglio considerare già nel bagaglio di conoscenza di chi vuole definirsi “web developer
    Anche questo libro è molto vecchio e sembra che non sia più neanche in commercio. In alternativa suggerisco “Introduzione a XML” che, anche se non ho letto, mi sembra abbastanza valido.

In appendice metto ancora questo: Learning jQuery.
E’ in inglese ma penso che sia ottimo punto di partenza per studiare JQuery che rappresenza sicuramente uno dei migliori framework javascript in circolazione.

Altri suggerimenti?

Categorie
pensieri ... e parole

Piccole storie nella Storia di Puglia

Interrompo il mio silenzio per una segnalazione particolare:

Chi mi conosce sa bene che la letteratura (e ancor più la poesia) non sono certo tra le mie passioni.

Non potevo però certo far finta di niente quando Gabriele (il mio amico poeta) mi ha mandato il link per scaricare gratuitamente il suo nuovo libro.

Così l’ho sfogliato provato a leggerlo.

Beh… non mi addentro in un’analisi letteraria della poesia e nemmeno in considerazioni sulla storia della Puglia che lui racconta in maniera così… “particolare” però non posso far finta di niente di fronte allo stile utilizzato.

Piccole storie nella Storia di Puglia

Se avrete voglia di scaricare Piccole storie nella Storia di Puglia troverete una serie di poesie scritte in una maniera decisamente strana che proprio non potrete fare a meno di chiedervi come cavolo gli sia venuto in mente.

Per chi vuole, grazie a lulu.com, è disponibile il download gratuito ed eventualmente condividere le vostre impressioni direttamente sul suo blog

Categorie
fatti ... e pugnette

Primo e ultimo acquisto da BOL

BOL, lo sapete tutti, è una libreria on-line, esattamente come lo è IBS.

In passato mi sono iscritto, e da quel momento la mia casella di posta è invasa periodicamente dalla loro newsletter nella quale mi vengono segnalati sconti e promozioni.

Circa due settimana fa, ne ricevo una in cui mi per un periodo limitato, per qualsiasi libro acquistato, le spese di spedizione sono gratuite, ed essendo in un momento particolarmente vulnerabile, mi faccio tentare e procedo all’acquisto.

Questo accadeva il 19 Luglio 2007.

BOL - Lo stato del tuo ordine è: Spedito

Ad oggi 2 Agosto 2007 non ho ancora ricevuto nulla, non so quando è stato spedito ( in quanto è indicata solo la data dell’ordine ) e non so con chi e stato spedito.

I libri che ho preso sono normalmente spediti in 2 giorni lavorativi, quindi in teoria il 23 Luglio dovrebbero essere partiti …

Mi chiedo se stiano cercando di far concorrenza a DELL, comunque sia, io oggi ho mandato una mail per chiedere ulteriori informazioni, vediamo se mi rispondo ….

Update 5 Agosto 2007: i libri sono arrivati, ma alla mia mail, per il momento, ancora nessuna risposta.