in blogopalla

Current: la nuova tv per i videomaker

Ecco, praticamente è passato un mese e questo blog non si è mosso. Forse sono semplicemente cambiate un po’ le mie priorità, forse sto facendo troppe cose, ma forse adesso dovrei scrivere di Current dato che questo è il titolo di questo post.

Faccio una premessa: anche se non scrivo, leggo, e ieri mentre leggevo sono rimasto un’ po’ perplesso.

Insomma per farla breve, Curren si prepara al lancio, si organizza un evento e si invita qualche blogger.

Calando un velo pietoso su sta cosa della “lista delle blogstar” su cui c’è chi ha già sparato a zero, vado avanti e leggo le nomination

E qui viene fuori la mia perplessità perchè quello che mi dà da pensare non è la lista in se, ma il come è stata fatta.

Cito le parole di marco:

L’idea è stata quella di coinvolgere anzitutto circa una 30ina di persone (d’ora in poi, la “sporca 30ina”), diciamo blogger, che stimo e che conosco online da tempo (la lista la vedi in fondo al post).

Bhè diciamo che dato che Current si occupa di “nuova tv, produzione dal basso, videomaking, nuove frontiere della comunicazione” mi sarei aspettato un attenzione per chi sta cercando di sperimentare queste cose.

E’ ovvio che parlo come parte in causa, già perchè un invito per videomarta me lo sarei aspettato, anche per il fatto che nella barca con Tommaso c’eravamo anche noi. (Tommaso te l’ho ricordi vero???)

Ma anche ipotizzando che Tommaso non si ricordi di noi, rimangono fuori anche Filippo e Mauro, Marta e Giulia, Matteo e Luca ed anche Videoroof.com.

Queste persone, secondo il mio modestissimo parare, stanno facendo quella famosa “nuova tv, produzione dal basso, videomaking, nuove frontiere della comunicazione” ma sicuramente è meglio chiamare gli amici, o al limite, gli amici degli amici.

Non è un segreto che poi io sia scettico su questo progetto, ma pensavo che le conferme mi sarebbero arrivate dopo il lancio…

Ad ogni modo spero di sbagliarmi. In bocca al lupo a tutti e buon lancio 😉

Write a Comment

Comment

  1. Son rimasto un pò deluso da Tommaso, dopo il suo libro tutto era nettv nuovi media, dal basso, code lunghe e poi sky e come se da domani Robin good dicesse che il futuro è studio aperto…

  2. Che poi hanno fatto solo un grande casino… come al solito.

    La sporca 30-ina non si capisce a cosa serve visto che chiunque può iscriversi e partecipare all’evento.

    Comunque il fatto che non si siano ricordati di VideoMarta piuttosto che di NonRassegnataStampa può passare… ma lo sgarro che hanno fatto non invitando Marta e Giulia è imperdonabile.

    Non avendo la parabola, o meglio avendola ma non utilizzandola (sono otto anni che mi prometto di prendere un decoder ma non ho avuto il tempo di farlo…) non credo che Current.tv cambierà la mia vita.

  3. Ciao Maurizio.

    Mi dispiace di aver dato l’impressione di sparare a zero, io stavo solo scherzando un po’ sulle piccole manie di noi “blogaioli”.

    Leggo tutti e sento tutti come se fossero dei vecchi amici, anche quelli che non conosco.
    Un salutone
    Riccardo

  4. Una volpe, dopo aver sognato di raggiungere un grappolo d’uva, si sveglia accorgendosi che quel grappolo esiste davvero. L’animale affamato tenta con grandi balzi di staccare il grappolo ma ogni sforzo è vano. Constatando di non poterla raggiungere, escalama: “non è ancora matura!”. La morale è:
    È facile disprezzare quello che non si può ottenere.

    Aaaaaaaahahahahahaaha

    Videomarta e NonRassegnataStampa sono la nuova TV? Magari mettici anche YKS e siamo a cavallo! Te sì che sei penoso, prima di parlare di Tommaso faresti bene a lavarti la bocca!

  5. @WaisoN

    dopo un commento del genere mi piacerebbe sapere chi sei e quali sono le tue competenze…

    tornando a quanto ho scritto nel post, il problema non è partecipare al “palinsesto” di current, ma piuttosto la mie critiche sono sull’organizzazione dell’evento di presentazione. (ed in questo caso è un problema di marco e non di tommaso)

    se poi vogliamo parlare di current, da quello che so (e magari mi sbaglio), verranno usati contenuti UGC proprio come quelli prodotti da videomarta e nrs.
    quindi se vogliamo dire che current è la nuova tv non vedo perchè i contenuti non lo debbano essere.

  6. D’accordo sul merito della polemica.

    Ma gli esempi che hai citato come “illustri esclusi”, a partire da Videomarta per non parlare di quegli altri, li ritengo quantomeno poco credibili. Si parte con brutta e improvvisata satira per arrivare a inguardabili e dilettantesche bambinate esibizioniste. Quelle volte che mi è capitato di guardare Videomarta l’ho fatto per farmi quattro risate con gli amici alle spalle della ridicolaggine altrui, come i filmati della gente che rutta a tempo, o si umilia in tv alla Corrida.

    Detto questo trovo che N3tv e quest’altro progetto non facciano eccezione, il mio scetticismo è il tuo. Forse i mezzi tecnici sono un po’ migliori, ma continuo a credere che mettere la tv su internet sia come mettere la radio in televisione, un semplice anacronismo: tempi diversi, utenze diverse, esigenze diverse.

  7. Visto che siamo stati chiamati in causa come “esclusi” ci sentiamo di dire la nostra..noi sinceramente non sapevamo di questo progetto visto che siamo molto impegnati ultimamente con lavoro e cose varie…ho letto dell’esclusione di videomartatorino che ritengo ingiusta e sopratutto quella di marta e giulia non esiste proprio visto che tutt’oggi sono due delle vlogger più famose in Italia..per quanto riguarda la nostra esclusione posso anche condividere in parte chi la ritiene giusta, ma da un’altra riteniamo che tutto sommato in un canale del genere ci sia anche spazio per un lato comico o di satira e per video come i nostri e come di tanti altri vlogger.
    I nostri lavori saranno stupidi e dementi ma è innegabile che abbiamo avuto un minimo di successo…e la gente si diverte a vederci!!
    non ci riteniamo comunque delle star anzi..tutt’altro(rispondo a chi sostiene che ci montiamo la testa hihiihhiih)
    Ringraziamo molto Maurizio per la citazione…e chissà magari ci sarà spazio per noi e anche per altri su questo nuovo canale in arrivo..
    A presto

    Hmatt