una deliziosa rivoluzione

da poche settimane ho iniziato ad usare del.icio.us in modo sistematico.

Inizialmente ho trasferito la maggior parte dei miei bookmarks cercando di sfruttare al meglio le potenzialità offerte dal sistema di tag, poi, dopo aver preso confidenza con questa “diavoleria” ho incomiciato a spulciare tra i tag degli altri scoprendo un mondo …

Insomma per me è stata una “deliziosa rivoluzione“: la quantità e soppratutto la qualità delle informazioni che quotidinamente vengono archiviate e catalogate è indescrivibile.

La maggiorparte degli utilizzatori è fatta da persone con la quale condivido molti interessi tag quindi spesso mi trovo ad avere in mano delle soluzioni ancora prima di sapere di avere un problema.

C’è solo una nota negativa, la golosità di vedere tutto quello che altri considerano degno di un bookmarks ..

Nota a margine:
Nel giro di un anno sono passato dal leggere quotidianamente punto-informatico e ziobudda ( 10 minuti ) all’utilizzare un programma per la gestione dei feed di una ventina di blog e di una decina di tag ( quasi un ora ).
Non ci avrei mai scomesso 🙂

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.