Io non odio le Olimpiadi di Torino 2006 ma …

io odio

  • io odio non riuscire a parcheggiare nei pochi posti ancora a 50 cent. / h in quanto riservati alle olimpiadi
  • io odio non riuscire ad acquistare l’abbonamento mensile ad un parcheggio a pagamento in quanto il numero di posti è stato limitato per le olimpiadi
  • io odio dover viaggiare in fila indiana nei principali corsi in quanto hanno preparato una corsia preferenziale per le olimpiadi.
  • io odio scoprire che i nuovi biglietti per il trasposto urbano non hanno il prezzo indicato sopra ( così possono aumentarlo per
    tutto il periodo delle olimpiadi )
  • io odio scoprire che sono state soppresse alcune fermate del trasporto pubblico causa olimpiadi
  • io odio scoprire che il prezzo dei panini nei bar vicino ai “siti olimpici” è misteriosamente aumentato
  • io odio trovare pattini o sci dentro ogni cartellone pubblicitario e dentro la maggior parte delle vetrine dei negozi
  • io odio vedere pattuglie della polizia e dell’esercito spuntare come funghi davanti ai siti olimpici solo per dare l’idea che tutto è sotto controllo
  • io odio ricevere a casa un librettino con le “istruzioni per le olimpiadi”
  • io odio avere la certezza che la quantità di disagio è destinata ad aumentare nei prossimi giorni
  • continua nei prossimi giorni …

    Lascia una risposta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.