Il fenomeno splogs fino a pochi giorni fa, non mi aveva mai dato fastidio.
Giusto per scrupolo avevo installato lr2spam ( plugin per wordpress ormai dispesso ) che mi aveva quasi dato l’illusione di esserene immune.
Negli ultimi gioni la invece la cosa è decisamente cambiata, solo di oggi siamo quasi a 100.

Nella ricerca di una soluzione che evitasse le tecniche Captcha con immagini ho trovato un plugin che per autorizzare il commento propone all’utente un semplice quesito matematico. (es. Quanto fa 6 sommato a 5? ).

Potete vederlo in azione sulle pagine di questo Blog.

Did You Pass Math ?” è il suo nome, sul sito lo si può trovare già tradotto in italiano, ed inoltre l’installazione non richiede modifiche al template.

Per chi vuole conoscere vita morte e “miracoli” dello Splogs, suggerisco un giro su Wikipedia che ne parla in modo decisamente approfondito.

6 commenti

  1. Fortissimo sto giochino matematico… anche se visto la mia negazione se non commento più sono stata rimandata a settembre 😉

    PS Purtroppo lo splog è una rottura diffusissima

  2. Il plugin Akismet integrato nelle versioni 1.5 mi sembra funzionare decisamente bene 😕
    Come mai non l’hai preso in considerazione?

    Per la cronaca, solo negli ultimi 15 giorni me ne ha bloccati oltre 100 🙁

  3. diciamo che non ha attirato la mia attenzione in modo particolare, in quanto per farlo funzionare bisogna avere un account su WP.com ed una API Key collegata all’account.

    l’idea poi di appoggiarsi ad un database esterno per la validazione del commento mi crea sempre un certa ansia …

  4. ne avevo sentito parlare ma per pigrizia non ho mai approfondito …

    chiedendo un “parere” a google però sembra che qualcuno abbia avuto problemi di performance

    tu hai rilevato cali prestazionali o picchi di traffico ?

    aggiungo, per chi fosse interessato, un link ad un post di dario dove possiamo trovare alcuni consigli per limitare il traffico generato dallo spam e tenere le statistiche u po’ più pulite.

    i suoi “provvedimenti” sono applicabili anche da chi non usa SpamKarma …

  5. Molto meglio di quello utilizzato nel mio joomla che ti chiede una sequenza di caratteri (soluzione che adottano ormai tutti i servizi nelle registrazioni).
    Questo è un metodo molto originale!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.