Leggendo post come questi mi rendo conto quanto la mia ignoranza sia smisurata; in poche righe vengono citate teorie e linguaggi di cui non sapevo neppure l’esistenza.

Non voglio entrare del merito della questione, quello che scrive è un punto di vista, condivisibile o meno, ma comunque supportato da alcune evidenze.

Il punto è che a volte sono convinto di conoscere ciò di cui in realtà sento solo l’odore.

Devo dire che la cosa inizialmente mi ha un po’ preso contropiede … ma sforzandomi di vedere il tutto da un altro punto di vista posso dire che ho un sacco di cose interessanti da imparare ….

Un commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.