Usare HttpContext fuori da una pagina aspx

Ereditati dal buon vecchio ASP ( Active Server Page ) gli oggetti Server , Response e Request sono stati ulteriormente implementati dal .Net Framework.

Da un pagina .aspx, sono infatti disponibili metodi come Response.Write, Request.QueryString, Server.UrlEncode e tanti altri, ma nel caso li volessimo utilizzare da una nostra classe dobbiamo ricorrere all’aggetto HttpContext.

Questo oggetto infatti incapsula tra le altre cose gli oggetti di cui sopra, ma ci permette di contestualizzarli relativamente alla pagina richiesta.

Qui un esempio per l’oggetto Response

Web.HttpContext.Current.Response.Write(‘prova response.write’)

Scrivere tutta questa roba però può essere un pò scomodo, quindi personalmente preferisco dichiararli e usarli direttamente.

[snippet=1960]

Nell’esempio richiamo un metodo “shared” da un una classe esterna per stamparmi l’elenco delle dei parametri passati come QueryString ( nomepagina.aspx?a=1&b=2&c=3 ).

Note a fondo pagina:
Quando scritto è frutto di alcuni miei esperimenti empirici, se qualcuno conosce metodi più eleganti e vuole condividerli è il benvenuto.

4 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.