Blocksy 2.0 – il tema WordPress perfetto

Il 25 novembre Creative Themes ha finalmente disponibile per il download la nuova versione di Blocksy (v. 2.0) che si presenta davvero con tantissime novità .
Essendo questo uno dei miei più preziosi strumenti di lavoro (ne parlavo qui tempo fa ) lo aspettavo con impazienza ormai da qualche settimana.

Questo l’articolo con l’annuncio pubblicato sul loro blog.

Al momento ho già installato questo aggiornamento su un paio di siti ma in ogni caso quella che state per leggere non vuole essere una recensione ma una breve analisi delle varie features con qualche commento a caldo.

Ottimizzazione delle performance

Oggi le performance e l’ottimizzazione delle risorse sono un aspetto fondamentale per qualsiasi sito e sono contento di leggere del lavoro fatto su js e css.

Con la nuova versione 2.0 dichiarano di non caricare mai una riga di JavaScript quando non è necessario e lo stesso vale per il CSS.

Inoltre leggendo le note di rilascio scrivono che anche tutto il codice PHP di Blocksy è stato attentamente strutturato in moduli separati, quindi nulla si dovrebbe caricare a meno che non ne abbiate davvero bisogno.

Altra cosa positiva è che durante il passaggio alla versione 2.0 è stata implementata una funzione per pulire tutto i valori delle opzioni obsolete evitando inutili duplicazioni dentro il Customizer. Questo dovrebbe garantirci anche un po’ di pulizia ed il caricamento delle sole opzioni usate e necessarie.

Sempre nelle note di rilascio leggo che il dal confronto tra la versione 1+ è la versione 2.0 – c’è un aumento davvero significativo della velocità praticamente in tutte le metriche (backend e frontend).

Advanced Post e Dynamic data

Gutenberg da tempo è diventato lo strumento principe per la gestione dei contenuti ma mancano ancora alcuni “blocchi” che dovrebbero essere un default e che possono essere utili in molte occasioni per visualizzare gruppi di contenuti.

Ad oggi è possibile rimediare con svariati plugins ma la comodità di avere queste funzionalità direttamente dentro Blocksy è una grandissima comodità .

Con la nuova versione abbiamo quindi un nuovo blocchi chiamato “Advanced Posts” che permette di estrarre e filtrare i contenuti in modo davvero chirurgico.

blocksy 2 advanced posts

A compendio di “Advance Posts” troviamo anche “Dynamic Data” che se usato in modo corretto permette la creazione di template molto complessi.

Per poterli vedere in azione ̬ stato anche creato un nuovo Starter Theme chiamato РDaily News.

Usare questi nuovi direttamente dentro Gutenberg è davvero un semplice e ritengo che con queste features possano avere grandi potenzialità .

Blocksy 2.0 e WooCommerce

Probabilmente con questo aggiornamento Blocksy ha messo WooCommerce tra le sue priorità perché da quello che leggo ha ricevuto davvero tante “attenzioni”.

Sono infatti tantissime le nuove features introdotte è che possono fare la differenza.

Queste alcune tra quelle che ritengo più interessanti:

  • Gestione delle opzioni prodotti (Variation swatches)
  • Comparazione prodotti nativa in tab separato
  • Avanzamento grafico su importo necessario per avere la spezioni gratuita
  • Tab prodotto personalizzabili
  • Badge multipli e personalizzabili (sale, sald out, top, ecc…)

    Queste alcune immagini che spero possano rendere meglio l’idea…




Oltre a questo sono stati implementati i filtri ajax sui prodotti (che quindi non richiedono che la pagina venga ricaricata), la gestione di un popup con la guida alle taglie e la possibilità di avere Thank you page personalizzate a seconda del tipo di pagamento.

In pratica questo può ridurre in maniera significativa il numero di plugin installati rendendo la gestione più snella ed evitando problemi di compatibilità .
A questo si aggiunge anche un risparmio in termini di tempo e sicuramente anche economico visto che alcune di queste cose si trovano spesso in plugin premium.

Gestione colori avanzata e color switch

Altra cosa interessante e la gestione delle palette che è tra le cose che è stata completamente rivista.

Adesso con un solo clic è possibile aggiungere un nuovo colore che saranno gestiti con elle variabili CSS dedicate (finalmente) che sarà possibile applicare a qualsiasi elemento.

Questi gestione dei colori va poi a braccetto con la nostra nuova estensione “Color Mode Switch” ( o Dark Mode). Grazie a questo componente è possibile configurare i colori separatamente e gestirli con un semplice click

Pagina di manutenzione integrata

Forse non così importante come tutto il resto ma spesso mi capita di dover attivare una pagina di manutenzione (come quando sto per mettere online una nuova versione si un sito e/o quando devo controllare che tutto funzioni dopo aver aggiornati plugins e temi).

Insomma anche qui il fatto di non avere l’ennesimo plugin da installare ed aggiornare, ma averla come fetures dentro Blocksy per me è una grandissima comodità .

Conclusioni

Pur non avendo ancora provato sul campo tutte le features introdotte della nuova versione di Blocksy ho letto e guardato in dettaglio ogni riga del loro changelog perché conoscere cosa è cambiato e cosa è stato aggiunto è importatissimo sia per poter proporre ad un cliente una nuova implementazione ma anche e sopratutto per poterla usare in uno dei prossimi siti.

blocksy 2 tema wordpress innovativo

Nel mio lavoro devo “scontrami” con tanti temi diversi e per il momento Blocksy mantiene le sue promesse confermando la sua indole “innovatrice” e il suo approccio orientato alle perfomance.

Ritengo che oggi sia uno dei compagni perfetti per WordPress e per i siti dove non è possibile avere un budget per fare tutto custom.

Unica nota dolente e che con la nuova versione il prezzo della versione pro è aumentato, passando a 69 dollari / anno, ma per chi aveva comprato la lifetime tempo fa adesso è tutto “grasso che cola“.

In ogni caso per chi ancora non lo avesse meglio approfittare adesso che per qualche giorno ci sono ancora gli sconti del black fiday.

blocksy 2 prezzo



Voto: 9.0

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *